Back to top
L o a d i n g

ecco fatto

Il design non salva il mondo ma contribuisce a migliorarlo

(PHILOSOPHY)

Il design
non salva il mondo ma contribuisce a migliorarlo

ecco fatto

Philosophy

Il design non salva il mondo ma contribuisce a migliorarlo e un buon progetto è un mezzo per migliorare la qualità della vita. Questa idea è senza dubbio, la più aderente al nostro modo di affrontare il design, che nasce da un bisogno legato al contesto, al tempo, alla nuova sensibilità, ai nuovi riti e alle nuove problematiche.

L’atto di affrontare un problema di design, nel sistema dei grandi numeri o per le piccole realtà, implica considerazioni che riguardano l’ambiente, il riuso, la trasformazione, che assumono un peso sempre maggiore rispetto al passato e ci spingono a disinnescare vecchi automatismi.

La consapevolezza delle nostre origini e del nostro substrato culturale deve favorire la contaminazione fra le discipline, i materiali, le tecniche e le forme. Recuperare il nostro saper fare italiano deve essere un istinto e una necessità naturale, un obbligo nei confronti del nostro passato e del nostro futuro. Per questo motivo ricerchiamo continuamente piccole realtà, artigiani curiosi, stimolati dal progetto di design, desiderosi di mettersi in gioco, di fornire supporto a nuove idee e nuove sfide, ma anche di confrontarsi con nuove forme e tecnologie.

B . M u n a r i

“Quando qualcuno dice questo lo so fare anch’io, vuol dire che lo sa rifare, altrimenti lo avrebbe già fatto prima”

(-)

“Quando qualcuno dice questo lo so fare anch’io, vuol dire che lo sa rifare, altrimenti lo avrebbe già fatto prima”

B. Munari

Ehi puoi trovarci anche qui…